July 2, 2022

PAPERS

A volte la vita ti colpirà alla testa con un mattone

Community Fiber raggiunge il traguardo di 300.000 case passate

Il provider di rete alternativo di Londra, Fibra comunitaria, ha rivelato di aver superato 300.000 case londinesi e di essere arrivata a meno di 100 metri da 12.000 aziende con la sua infrastruttura full-fibre. Ciò segue il suo annuncio nel febbraio 2021 di aver raddoppiato il numero di case abilitate con la sua banda larga in fibra completa a oltre 200.000, aumentando la sua base di clienti del 130% in un anno.

La società ha affermato che l’ultimo annuncio è una pietra miliare che riflette una significativa accelerazione nel suo programma di creazione di reti per connettere un milione di proprietà londinesi entro la fine del 2023 con quella che sostiene sia una banda larga conveniente, più veloce e più affidabile.

La sua rete offre fino a 3 Gbps alle case residenziali e 10 Gbps per le aziende. Fibra comunitaria gestisce una rete a banda larga 100% full-fibra in tutta Londra e ha già una presenza nei distretti di Brent, Camden, Croydon, Hammersmith & Fulham, Newham, Southwark, Tower Hamlets, Wandsworth e Westminster, e sta costruendo in altri 17 distretti di Londra .

Community Fiber fornisce anche connessione a banda larga gigabit gratuita a 123 centri comunitari in tutta la capitale e nel gennaio 2021 è diventato il primo provider di banda larga fissa a offrire un anno di banda larga gratuita a 50 Mbps in collaborazione con i partner di proprietari sociali alle famiglie vulnerabili in tutti i distretti che serve, per aiutare con l’istruzione a casa durante il blocco del 2021 nel Regno Unito.

L’azienda sta anche lavorando con i più grandi proprietari di Londra per creare una connettività full-fibra per le loro proprietà. Attualmente sta lavorando con più di 200 proprietari, che hanno già concesso accordi di Wayleave a Community Fiber per abilitare più di 600.000 proprietà, con ulteriori accordi che verranno presto annunciati.

Nel maggio 2021, Community Fiber ha firmato un accordo di congedo con il padrone di casa sociale EastendHomes a Tower Hamlets per fornire a 4.000 residenti una migliore banda larga e portare la banda larga Gigafast gratuita a sei centri comunitari nel quartiere densamente popolato di East London.

Essendosi storicamente concentrato su grandi condomini, il provider ha affermato che stava estendendo la sua rete per passare un gran numero di proprietà individuali e private. Ha affermato che la combinazione di proprietari terrieri e case private garantisce che la sua rete copra molte più proprietà e fornisca una fitta copertura di rete ai residenti e alle imprese locali.

Negli ultimi sei mesi, 100.000 abitazioni aggiuntive hanno avuto accesso alla rete Community Fiber, raddoppiando all’incirca il suo tasso di costruzione.

Fibra comunitariaIl CEO Graeme Oxby ha dichiarato: “L’ultimo anno ci ha dimostrato che la connettività digitale è un’utilità tanto importante quanto il gas e l’elettricità. Pertanto, abbiamo lavorato duramente per garantire che tutte le parti di Londra abbiano accesso a una rete a banda larga ad alta velocità e alta disponibilità.

“Crediamo che Londra dovrebbe avere la migliore infrastruttura possibile per supportare le sue future ambizioni di crescita. La nostra missione è migliorare la connettività digitale per tutti i londinesi e siamo sulla buona strada per raggiungere 400.000 case entro la fine dell’anno”.