August 19, 2022

PAPERS

A volte la vita ti colpirà alla testa con un mattone

“Parlo con lui ogni giorno”: l’attore Disney e Netflix Kevin Quinn pubblica il singolo cristiano “Wildfire”

L’attore Kevin Quinn sta celebrando l’uscita della sua nuova canzone cristiana “Wildfire”, che secondo lui funge da simbolo per la “luce dentro tutti noi”.

Durante un’intervista con Rivista di persone, Quinn si è detto grato per l’opportunità di creare musica che rifletta il suo carattere.

“La musica è sempre stata una parte significativa della mia vita”, dice. “E sono onorato di essere in grado di fare la musica che ho sempre voluto fare. Che benedizione.”

La ventiquattrenne spera che la canzone ispiri gli altri a fidarsi del nostro Signore e Salvatore.

“Spero sinceramente che Wildfire raggiunga le loro anime e che anche loro possano trovare la luce in questa folle vita. Al buio è sempre più luminoso”, afferma Quinn.

Ha aggiunto: “Anche quando quella luce diventa desolante, c’è un elemento di fiducia che modella la nostra prospettiva, così come la pace che tutto accade per una ragione. E in qualche modo, sapere che è abbastanza per andare avanti”.

Quinn ha recentemente condiviso la sua testimonianza di fede con Il Post Cristiano, spiegando che era “perso in ogni senso della parola” fino a quando alla fine ha scelto di fidarsi completamente del piano di Dio.

“A un certo punto, nella tarda adolescenza, all’inizio dei vent’anni, è diventato così brutto per me che ho evitato del tutto l’idea di Dio”, ha detto Quinn. “Perché ero tipo, se Dio esiste, e Dio mi ama, allora perché sta rendendo il mio mondo un inferno vivente? Mi è sembrato così, e mi dispiace se è come una rappresentazione grafica di quello che stavo attraversando, ma sembrava davvero così.”

Ha continuato: “Poi ci sono stati alcuni eventi che sono accaduti, immagino si possa dire, secondo il piano di Dio che mi ha tirato fuori da quell’oscurità. Ho iniziato a vedere di nuovo la luce e a trovare gioia e pace nella mia vita e risoluzione con alcune delle cose con cui avevo a che fare. Più mi sono ambientato, più ho conosciuto Dio e più mi sono reso conto che cercava sempre di aiutarmi. È solo che alcune cose devono accadere per una ragione”.

E grazie a quelle esperienze, il suo rapporto con Dio è più forte che mai.

“Parlo con Lui ogni giorno. Prego costantemente ed è interessante vedere la giustapposizione di ciò nella mia vita, da nemmeno quattro anni fa, quando non mi interessava nemmeno parlare con Dio. Ora quattro anni (dopo) è come se lui fosse una delle mie relazioni più forti”.

Quinn è noto per il suo ruolo in basato sulla fede Musical di Netflix “A Week Away” in cui interpretava l’adolescente problematico Will Hawkins. Il suo personaggio sceglie di frequentare il campo “Aweegaway” piuttosto che andare in un centro di detenzione, e si rivela un’esperienza che cambia la vita.

È anche apparso in “Shameless”, “Chicago PD” e nella sitcom Disney “Bunk’d”.

*** Per favore iscriviti a Newsletter CBN e scarica il CBN News app per assicurarti di continuare a ricevere le ultime notizie da una prospettiva distintamente cristiana.***