December 9, 2021

PAPERS

A volte la vita ti colpirà alla testa con un mattone

70 studenti, quattro insegnanti rapiti durante l’ultimo attacco al college nigeriano, 2 morti

SOPRA: Jennifer Wishon, corrispondente senior di CBN News da Washington, ha presentato questo rapporto sulla libertà religiosa in Nigeria.

È in corso un’operazione di salvataggio per individuare più di 70 studenti e quattro insegnanti in Nigeria che sono stati rapiti giovedì da un gruppo di militanti armati mentre continuano gli attacchi e i rapimenti violenti in tutto il paese.

The Guardian Nigeria riferisce che quasi 100 uomini armati hanno attaccato il Federal Government College nello stato di Kebbi, provocando la morte di un ufficiale di polizia e di uno studente.

Le autorità affermano che gli uomini armati che chiedono il pagamento del riscatto sono responsabili dell’attacco, che è il terzo rapimento di massa nelle ultime tre settimane nel nord-ovest della Nigeria.

*** Per favore iscriviti a Newsletter CBN e scarica il CBN News app per assicurarti di continuare a ricevere le ultime notizie da una prospettiva distintamente cristiana.***

Usman Aliyu, un insegnante della scuola, ha affermato che la maggior parte dei bambini rapiti erano ragazze.

“Hanno ucciso uno degli (ufficiali di polizia), hanno sfondato il cancello e sono andati direttamente alle classi degli studenti”, ha detto Aliyu Reuters.

Un residente locale ha detto che i genitori frenetici sono scesi sulla scuola dopo la cessazione degli spari, nel tentativo di cercare i loro figli.

“Quando siamo arrivati ​​lì abbiamo visto gli studenti piangere, gli insegnanti piangere, tutti simpatizzano con le persone”, ha detto Atiku Aboki.

“Tutti erano confusi”, ha aggiunto. “Poi mio fratello mi ha chiamato (per dire) che i suoi due figli non si sono visti e (noi) non sappiamo se sono tra i rapiti”.

Diverse scuole nigeriane sono state prese di mira da dicembre da insorti armati che minacciano di danneggiare i loro prigionieri a meno che non venga pagato un riscatto.

Più di 300 ragazzi sono stati prelevati da una scuola secondaria di Scienze del governo l’11 dicembre, dove la polizia è stata coinvolta in una sparatoria con gli assalitori.

Poi, centinaia di le ragazze sono state rapite a febbraio dalla scuola secondaria governativa Jangebe nello stato di Zamfara, dopo che un folto gruppo di uomini armati ha fatto irruzione nella scuola.

Nel mese di marzo, otto membri della Chiesa cristiana di Dio redenta (RCCG) a Kaduna sono stati rapiti sotto tiro. I rapitori hanno chiesto un riscatto di $ 131.000.

E all’inizio di questo mese, uno studente è stato ucciso e 10 persone sono state rapite dal campus principale del Politecnico di Nuhu Bamalli a Zairia, nello stato di Kaduna.

Preoccupazione cristiana internazionale International, un cane da guardia per la persecuzione, riporta questi rapimenti su larga scala che originariamente si pensava fossero stati effettuati da banditi vagamente organizzati. Ma di recente, il governatore dello stato di Kaduna, El Rufai, ha informato il pubblico che questi riscatti sono stati utilizzati per finanziare Boko Haram e il loro programma estremista.

Per favore, continua a pregare affinché la protezione di Dio consoli coloro che sono ancora dispersi e perché il Suo amore porti incoraggiamento alle loro famiglie.