July 2, 2022

PAPERS

A volte la vita ti colpirà alla testa con un mattone

Il regime cinese dice ai cristiani di pregare per i soldati comunisti deceduti o affrontare ulteriori persecuzioni

Secondo quanto riferito, il Partito Comunista Cinese (PCC) sta compiendo ulteriori passi per costringere i cristiani a sostenere l’agenda comunista. Gli viene ordinato di onorare i soldati deceduti con l’Armata Rossa e il PCC o subire conseguenze.

Secondo Inverno amaro, il regime comunista cinese ha recentemente inviato una direttiva che dettaglia le nuove richieste a tutte le chiese affiliate alla Chiesa protestante delle Tre Autonomie controllata dal governo.

Il ordine afferma che le case di culto “organizzano attività di preghiera per la pace per commemorare il 76° anniversario della vittoria della Guerra di resistenza popolare cinese contro l’aggressione giapponese e la guerra mondiale antifascista intorno al 3 settembre, in base alla situazione attuale”.

“Le chiese e le congregazioni locali possono, secondo l’attuale situazione locale, svolgere rilevanti attività di preghiera per la pace in forma ridotta e decentralizzata, in linea con i requisiti locali per la prevenzione e il controllo della nuova epidemia di COVID, per promuovere ulteriormente la bella tradizione di patriottismo e amore per la religione e per dimostrare la buona immagine del cristianesimo pacifico in Cina”, continua.

Le chiese sono tenute a presentare prove di questi eventi di preghiera tramite testo, video o foto al Dipartimento del ministero dei media del Consiglio cristiano cinese entro il 10 settembre.

Inoltre, i cristiani cinesi non possono onorare le persone uccise dai soldati del PCC.

Notizie CBN ha precedentemente riferito che una serie di attacchi contro i cristiani si sono intensificati in Cina negli ultimi anni.

Il partito comunista si sforza di eliminare la comunità religiosa perché è percepita come una minaccia al regime del presidente Xi Jinping. Ci sono più cristiani in Cina che membri del Partito Comunista, e questa realtà non si adatta bene al partito. Quindi i materiali religiosi sono stati classificati come contrabbando.

Gli account di Christian WeChat sono stati messi offline e le app della Bibbia sono state eliminate dall’App Store cinese.

Nel mese di luglio, pastori è stato ordinato di adattare i loro sermoni per includere parti di un discorso tenuto dal presidente Xi, in occasione del centenario del PCC.

E numerosi pastori sono stati arrestato per possedere materiale religioso o semplicemente per condividere il vangelo.

La Cina è al 17° posto nella classifica Open Doors 2021 Lista di controllo mondiale dei paesi in cui i cristiani subiscono le maggiori persecuzioni.

*** Per favore iscriviti a Newsletter CBN e scarica il CBN News app per assicurarti di continuare a ricevere le ultime notizie da una prospettiva distintamente cristiana.***