July 2, 2022

PAPERS

A volte la vita ti colpirà alla testa con un mattone

Insegnante licenziato per essersi rifiutato di chiamare studente transgender con il pronome preferito porta il caso alla Corte Suprema della Virginia

Un insegnante di una scuola della Virginia, che è stato licenziato per essersi rifiutato di riferirsi a una studentessa con pronomi maschili, ha fatto appello al suo Astuccio alla Corte Suprema venerdì dopo che era stata respinta da una Circuit Court.

Peter Vlaming ha insegnato francese alla West Point High School per quasi dieci anni. È stato messo in congedo amministrativo nel 2018 dopo aver obiettato a chiamare uno studente transgender del nono grado, che era nato femmina, con il nuovo pronome preferito dello studente, “lui”.

Nel dicembre 2019, il consiglio scolastico ha votato all’unanimità il licenziamento dell’insegnante. Avvocati con Alleanza che difende la libertà (ADF) rappresentano Vlaming e insistono sul fatto che nessuno dovrebbe essere costretto a contraddire le proprie convinzioni fondamentali solo per mantenere un lavoro.

“Peter ha tutto il diritto di combattere questa decisione illegale del consiglio scolastico e lo difenderemo in ogni fase del processo”, ha affermato il consulente senior dell’ADF Tyson Langhofer, direttore del Centro per la libertà accademica dell’ADF. “Peter è andato ben oltre per trattare questo studente con rispetto, incluso l’uso del nome maschile preferito dello studente ed evitando l’uso del pronome in presenza dello studente”.

Langhofer ha aggiunto: “Non si è mai trattato di qualcosa che Peter ha detto – o non ha detto – si tratta di una scuola che richiede totale conformità in totale disprezzo degli sforzi di Peter e delle sue libertà secondo la legge della Virginia”.

Vlaming sta facendo causa al consiglio scolastico per aver violato i suoi diritti ai sensi della Costituzione della Virginia e della legge del Commonwealth.

Notizie CBN precedentemente riferito che gli studenti della scuola erano indignati per il suo licenziamento. Quasi 150 studenti hanno mostrato il loro sostegno all’amato insegnante partecipando a uno sciopero.

Ha detto che la perdita del lavoro non è stata facile per la sua famiglia.

UN GoFundMe è stato istituito per Vlaming e la sua famiglia e finora lo sforzo ha raccolto $ 58.524 del suo obiettivo di $ 75.000.

Alla fine, Vlaming dice che la sua fede gli dà la forza di cui ha bisogno per andare avanti.

“Ci sarà sicuramente opposizione a vivere per Dio”, Lui ha spiegato. “Sono stato portato a un punto in cui ho dovuto prendere una decisione che è costata qualcosa. E quando ciò accade è un’opportunità per crescere nella tua fede. È un’opportunità per mostrare al Signore, sì, sono per te. Sì, confido tu.”

*** Per favore iscriviti a Newsletter CBN e scarica il CBN News app per assicurarti di continuare a ricevere le ultime notizie da una prospettiva distintamente cristiana.***