January 28, 2022

PAPERS

A volte la vita ti colpirà alla testa con un mattone

“Let Us Worship” torna a Washington per la “Giornata di preghiera per l’America” ​​dell’11 settembre

Sean Feucht del tour “Let Us Worship” sta chiamando tutti i credenti nella capitale della nazione questo sabato 11 settembre per una giornata nazionale di preghiera.

Feucht ha detto Notizie CBN perché l’evento, che si chiama “Giornata di preghiera per l’America”, originariamente non avrebbe dovuto svolgersi questo mese, tuttavia, è intervenuto il piano divino di Dio.

“Non volevo questo giorno. Quando ho chiesto al National Park Service un permesso proprio come abbiamo fatto l’anno scorso, volevo una data ad ottobre”, ha sottolineato. “Sono tornati da me e mi hanno detto: ‘In realtà non possiamo darti una data per ottobre, le uniche date che abbiamo disponibili sono l’11 e il 12 settembre.’ E sapevo in quel momento che questa era una configurazione totale di Dio”.

*** Per favore iscriviti a Newsletter CBN e scarica il CBN News app per assicurarti di continuare a ricevere le ultime notizie da una prospettiva distintamente cristiana.***

Feucht ha invitato gli ultimi quattro presidenti americani a partecipare all’evento e ha affermato che Donald Trump potrebbe fare un’apparizione in video.

“Mi sento come se fossimo nel bel mezzo di una crisi di leadership in America … penso che tutti lo capirebbero. Penso che l’ex presidente tenga un discorso in cui chiama l’America a pregare, onorare i caduti, onorare i militari che non mi sembra sia stato fatto in un modo eccezionale da questa attuale amministrazione. Abbiamo bisogno di qualcuno di quel calibro, di quel livello per chiamare l’America a pregare, ma anche per rassicurarci che non siamo in questa cosa solo.”

Oltre 35.000 persone hanno partecipato lo scorso anno evento di culto sull’iconico prato erboso del National Mall.

Anche la giovane figlia di Feucht si è presentata davanti alla folla enorme per pregare per un risveglio e che la croce aprisse la strada a tutti.

Il leader del culto ha detto a CBN News che da quando ha iniziato a Let Us Worship più di un anno fa, ha dovuto affrontare un tremendo respingimento da parte delle persone. Nonostante il nemico abbia usato una serie di armi spirituali contro di noi, Feucht ha spiegato che i seguaci di Cristo sono chiamati a condividere fedelmente il Vangelo.

“Ogni volta che insegui qualcosa del Regno, otterrai resistenza. Ho appena iniziato a capire che la resistenza dimostra quasi che ciò che stai facendo è qualcosa nel cuore di Dio”, ha spiegato. “Nessuno nella storia del risveglio o nella Bibbia che ha cercato di fare qualcosa di grande per Dio non ha sperimentato una qualche forma di resistenza tesa. Dobbiamo andare avanti finché non vediamo ogni promessa di Dio adempiuta sulla nostra nazione e sulle nazioni di questa stagione. “

Feucht ha detto che il revival sta avvenendo ora in America e ha intenzione di continuare il tour.

“Non credo che stia arrivando… credo che sia qui. Credo che siamo in un momento del destino divino dal Cielo. Le persone sono più affamate di quanto non siano mai state prima. Le persone sono più disperate per una soluzione del Paradiso che sono mai stati. Siamo stati in oltre 132 città in tutta l’America. Migliaia di persone si stanno radunando. Le persone vengono salvate, guarite, liberate. Siamo nel mezzo del risveglio. “

La Giornata di Preghiera in America si svolgerà questo sabato e domenica a Washington, DC Per saperne di più, clicca qui.