February 9, 2023

PAPERS

A volte la vita ti colpirà alla testa con un mattone

Dov’è il mio rimborso delle tasse? Come rintracciare il tuo assegno di rimborso

Hai acquistato un nuovo giocattolo costoso in attesa del rimborso delle tasse e ora stai disperatamente aspettando che il rimborso arrivi prima che l’uomo del recupero crediti e il suo grande amico Vito vengano a trovarti. Come puoi conoscere in qualsiasi momento lo stato del tuo rimborso per stimare se è necessario darsi una mossa?

Uno scenario più probabile è che tu sia solo curioso del tuo rimborso e desideri controllarne lo stato periodicamente.

In entrambi i casi, indipendentemente da chi ha preparato le tasse, è necessario visitare il sito Web dell’IRS per ottenere la risposta. Nella scheda Rimborsi su www.irs.gov, puoi selezionare “Dov’è il mio rimborso delle tasse?” link e scopri le ultime novità al tuo ritorno. Il sito viene aggiornato solo una volta ogni 24 ore ed è disponibile anche in spagnolo.

Se hai inviato un deposito elettronico, puoi verificare lo stato entro 24 ore dall’invio, ma su un tradizionale reso cartaceo, dovrai attendere 21 giorni o più prima di controllare. Questo processo non può essere accelerato tramite l’IRS o alcun preparatore fiscale di terze parti. “La maggior parte dei contribuenti riceve un rimborso e capiamo che quei filer vogliono sapere quando verrà emesso il loro rimborso”, afferma l’ex commissario dell’IRS John Koskinen. “Il nostro ‘Dov’è il mio rimborso?’ strumento continua a essere il modo migliore per i contribuenti per ottenere le informazioni più recenti”.

Quando sarai in grado di controllare, dovrai inserire il tuo numero di previdenza sociale, il tuo stato di deposito e l’importo esatto del rimborso arrotondato all’intero dollaro. Apparirà una barra di stato che mostra che il tuo reso è in una delle tre possibili fasi:

  1. Reso ricevuto – L’IRS ha ricevuto il tuo reso ed è ancora in fase di revisione.
  2. Rimborso approvato – La tua dichiarazione dei redditi è stata esaminata e approvata. L’agenzia sta per inviarti un assegno o depositare direttamente il rimborso se hai scelto questo metodo. Quando il rimborso è stato approvato, dovresti vedere una data prevista per il deposito diretto o per la spedizione dell’assegno.
  3. Rimborso inviato – Il rimborso è in viaggio verso di te. Gli assegni potrebbero richiedere alcune settimane per arrivare. Per il deposito diretto, concedi cinque giorni lavorativi affinché il deposito bancario venga liquidato prima di procedere con l’IRS.

Il sito Web dell’IRS afferma che i rimborsi tipici richiedono meno di 21 giorni di calendario. Tuttavia, nuove normative possono ritardare i pagamenti dei rimborsi.

Se il tuo reso è ancora in fase di revisione prima dell’approvazione, potresti vedere la barra di stato sostituita con una spiegazione o una serie di istruzioni da seguire. Non c’è bisogno di farsi prendere dal panico – questo non implica un audit sta arrivando, ma significa che c’è qualche problema da chiarire. Potrebbe trattarsi semplicemente di un errore matematico o di un elenco di un indirizzo errato. Se l’IRS ha bisogno di ulteriori informazioni, in genere risponderà tramite una lettera.

L’IRS consente anche opzioni mobili. Il Applicazione IRS2Go è disponibile per sistemi Apple e Android. Ricorda che dovrai inserire il tuo numero di previdenza sociale, quindi assicurati di essere su un sito wireless sicuro prima di procedere.

Puoi andare alla vecchia maniera e chiamare la hotline dell’IRS? Certo che puoi, ma non aspettarti una risposta. I tempi di attesa sono sempre lunghi e l’IRS riconosce che molte chiamate rimangono senza risposta.

Se hai presentato un reso modificato, c’è un link separato intitolato “Dov’è il mio reso modificato?” che funziona allo stesso modo di “Dov’è il mio rimborso?”

La prossima volta, attendi di avere in mano il check-in prima di effettuare gli acquisti relativi al rimborso. A nessuno piace avere a che fare con Vito, e se hai già speso il rimborso, probabilmente non puoi permetterti biglietti aerei fuori città.