August 19, 2022

PAPERS

A volte la vita ti colpirà alla testa con un mattone

L’amministrazione Biden vuole $400B per l’assistenza a domicilio per gli anziani e le persone con disabilità

L’amministrazione Biden spera di far passare un piano che dice che terrà la gente fuori dalle case di cura. Circa 180.000 americani sono morti per COVID-19 nelle case di cura. Il piano di Biden spera di aumentare l’accesso all’assistenza a domicilio che permetterebbe alle persone di ricevere aiuto per prendersi cura di se stesse nel comfort della propria casa piuttosto che trasferirsi in una casa di riposo.

Il piano costerebbe circa 400 miliardi di dollari e costituisce circa un quinto del massiccio piano di spesa per le infrastrutture del presidente. Il denaro andrebbe a fornire assistenza a domicilio a individui a basso reddito e a persone con disabilità che si qualificano per Medicaid.

Mentre Medicaid già copre il costo dell’assistenza domiciliare e delle case di cura, c’è un punto critico nella forma di una lista d’attesa di circa tre anni per l’assistenza domiciliare nella maggior parte degli stati. Questo significa che i beneficiari di Medicaid che non possono aspettare così a lungo per l’assistenza a domicilio finiscono invece nelle case di cura.

***Quando il numero di voci che affrontano la censura di big-tech continua a crescere, per favore iscriviti a La newsletter quotidiana di Faithwire e scaricare il CBN News app, sviluppata dalla nostra società madre, per rimanere aggiornati con le ultime notizie da una prospettiva decisamente cristiana.***

Il piano di Biden spera di cambiare questo aumentando il numero di lavoratori a domicilio e i loro stipendi. Durante il suo discorso al Congresso mercoledì, il presidente ha detto: “Elettori democratici o repubblicani, la loro grande preoccupazione, quasi quanto i loro figli, è prendersi cura di una persona cara anziana che non può essere lasciata sola”, ha continuato. “Medicaid l’ha contemplato, ma questo piano aiuterà quelle famiglie e creerà posti di lavoro per i caregiver con migliori salari e migliori benefici”.

Brian Weinstein, direttore esecutivo della filiale di Virginia Beach di Visiting Angels, uno dei più grandi fornitori di assistenza domiciliare in America, ha detto a CBN News che la domanda di assistenza domiciliare continua ad aumentare con l’invecchiamento della popolazione.

“Entro il 2030, tutti i baby boomer saranno in età pensionabile, 65 anni o più”, ha detto. “Quindi avremo più anziani che bambini per la prima volta nella storia del nostro paese”.

Alla fine, la maggior parte degli anziani avrà bisogno di aiuto nei compiti quotidiani come fare il bagno, cucinare e prendere le medicine. Secondo AARP53 milioni di anziani ricevono l’aiuto di cui hanno bisogno a casa da parenti che riferiscono la quantità di tempo che passano a prendersi cura dei loro cari in media 24 ore alla settimana, con un costo di tasca propria di circa 7.000 dollari all’anno, per non parlare del pedaggio emotivo.

I fornitori di assistenza domiciliare professionale sono pagati in vari modi, tra cui l’assicurazione privata per l’assistenza a lungo termine, i benefici della Veterans Administration, i risparmi personali e Medicaid.

Il programma di assicurazione sanitaria per anziani finanziato dal governo, Medicare, tuttavia, fornisce molto poco per l’assistenza a domicilio e il piano Biden sembra mantenerlo tale.

“Se usi Medicaid è tutto un altro modello”, ha detto Weinstein. “Devi rifare i tuoi documenti. Devi mandare a prendere le tue domande per assicurarti di essere idoneo per Medicaid. Se fosse inserito nel programma Medicare sarebbe molto più facile per gli anziani navigare attraverso il programma Medicare rispetto al programma Medicaid”.

Oltre a negare il servizio a persone che non hanno i requisiti per Medicaid, i critici sostengono che il piano di assistenza domiciliare di Biden non corrisponde alla definizione tradizionale di infrastruttura.

Robert Moffit, senior fellow in Health Policy Studies presso Fondazione Heritageha detto a CBN News che il costoso piano di assistenza domiciliare avrà difficoltà ad essere approvato.

“Penso che sarà una vera battaglia al Congresso”, ha detto. “Perché quello che chiede è un aumento di 400 miliardi di dollari nella spesa per Medicaid, e Medicaid in questo momento sta spendendo circa 130 miliardi di dollari all’anno in servizi di assistenza a lungo termine”.

I dettagli determinano tutto nella politica sanitaria, e finora questo piano manca di specifiche.

“Penso che si adatti al modello generale della politica sanitaria dell’amministrazione Biden”, ha detto Moffit, “Che è quello di pezzo per pezzo, passo dopo passo, espandere il controllo del governo sul finanziamento dell’assistenza sanitaria, la copertura dei servizi sanitari e i servizi di assistenza a lungo termine.”

Così, mentre è chiaro che gli americani con disabilità e gli anziani a basso reddito hanno bisogno di aiuto a casa, resta da vedere se il Congresso ritiene opportuno spendere centinaia di miliardi in più oltre a ciò che il governo già fornisce.